Ricetta della marmellata di prugne fatta in casa, come fare la classica confettura di prugne

Marmellata di Prugne

La prugna è uno dei frutti più usati per la realizzazione di marmellate.

Le prugne maturano in estate ed essendo molto ricche di pectina si prestano benissimo alla realizzazione di confetture.

In Italia la marmellata di prugne è molto diffusa in quanto nel periodo della maturazione delle prugne normalmente le piante ne producono una grande quantità e la marmellata è sicuramente un ottimo modo per conservarle.

Ingredienti: 2 Kg di prugne nere, 1 Kg di zucchero, 1 limone ed 1 bicchiere di acqua.

Come fare la marmellata di prugne

Lavate bene le prugne in acqua corrente, privatele del nocciolo e del picciolo e dividetele in quattro.

Mettete le prugne in una pentola ed aggiungete il succo del limone ed un bicchiere di acqua.

Mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere le prugne per circa 10 minuti. Quando le prugne iniziano a spaccarsi ed ammorbidirsi tritatele con un mixer ad immersione oppure in alternativa toglietele dal fuoco e passatele al passaverdura.

Aggiungete lo zucchero e continuate la cottura fino a quando la marmellata non raggiunge la giusta consistenza, 30 minuti circa dovrebbero bastare.

Al termine invasate la marmellata e procedete alla conservazione.